Tecnico Superiore
dei sistemi di controllo nella fabbrica digitale

SEDE DI BOLOGNA

Edizione 2017-2019 Rif. PA 2017-7220/RER
Edizione 2018-2020 Rif. PA 2018-9550/RER

AMBITO OCCUPAZIONALE

Questo tipo di figura può trovare impiego: Presso l’ azienda costruttrice di macchine nelle fasi del:

  • montaggio elettrico, installazione, configurazione di SW e bus di campo, test del cablaggio dei dispositivi input/output e del motion, configurazione e test reti di comunicazione;
  • aggiornamento e configurazione del firmware dei dispositivi presenti sulla macchina e nel test di funzionamento della macchine / linea in interazione con l’ufficio di progettazione;

Potrà essere inoltre a disposizione del Cliente durante il collaudo ufficiale (FAT Factory Acceptance Test) per risolvere (in supporto alla progettazione) eventuali problematicità.

Presso il cliente per:

  • seguire l ’avviamento della macchina/linea curando anche il collaudo dell’eventuale collegamento al sistema informativo aziendale, verificando il corretto funzionamento dell’ integrazione macchina/linea con il MES (Manufacturing Execution System) e/o all’eventuale sistema di raccolta dati. (Cloud privato / Cloud pubblico).

PROFILO PROFESSIONALE

Il Tecnico Superiore dei sistemi di controllo nella fabbrica digitale gestisce l’installazione, la configurazione, il test in azienda, il collaudo e la messa in marcia di singole macchine, o linee di macchine, presso il cliente. Si fa carico della verifica del corretto funzionamento dell’integrazione dei dati nella rete aziendale e del trasferimento dei medesimi verso e dal Cloud. Cura i successivi aggiornamenti e manutenzioni dei componenti informatici nel ciclo di vita dell’impianto (hardware, software, interfacce, reti, protocolli, etc.).

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

  • Tecnico esperto digital service
  • Collaudatore elettrico/elettronico
  • Trasfertista collaudatore sia presso aziende costruttrici di macchine automatiche, sia presso clienti delle stesse

SEDE DI SVOLGIMENTO

Fondazione ITS MAKER:
sede di Bologna

Via S. Bassanelli 9/11 - 40129
051 4151911
sedebologna@itsmaker.it

DURATA

2.000 ore, di cui 800 di tirocinio didattico in azienda

MOBILITÀ IN EUROPA

Il corso offre la possibilità di trascorrere periodi di tirocinio all’estero sia come attività curriculare (stage) sia come attività extracurriculare (nel periodo estivo e al di fuori delle ore del percorso formativo).

Percentuale dei diplomati del corso dei corsi ITS MAKER che sono oggi occupati
e lavorano in aziende del settore con ruoli coerenti al profilo.

ISCRIVITI SUBITO PARTECIPA AGLI OPEN DAY

LA DIDATTICA

  • Il corso di durata biennale si rivolge a 22 diplomati della scuola secondaria superiore, preferibilmente in possesso di un diploma di tipo tecnico scientifico.
  • Si articola in quattro semestri per un totale di 2000 ore di cui 800 ore di tirocinio didattico presso le più importanti aziende del packaging bolognese.
  • Prevede lezioni giornaliere dal lunedì al venerdì.
  • Prevede l’attivazione di corsi iniziali di riallineamento -extra curricolari- di meccanica, elettronica ed inglese, programmazione informatica, che tengono conto delle conoscenze in ingresso dei partecipanti ammessi.
  • Ha frequenza obbligatoria con una partecipazione minima dell’80% del monte ore totale.
  • Il corso è gratuito ad eccezione di un contributo all’ammissione di 200 euro.
  • È fortemente orientato alla cultura del "saper fare", al lavoro e allo sviluppo professionale.
  • È incentrato su una didattica di tipo pratico - laboratoriale che prevede l’alternanza di lezioni teoriche in aula e in azienda, esercitazioni e lavori di gruppo in laboratori con software specialistici.
  • Prevede visite aziendali e presso le più importanti fiere dell’automazione in Italia.

LE DOCENZE

La maggioranza delle docenze è affidata a professionisti provenienti dal mondo del lavoro.
La faculty del corso ITS di Bologna è composta per il 75% da esperti del settore e tecnici aziendali specializzati.

PIANO DI STUDI

PIANO DI STUDI

I ANNO

  • Inglese tecnico I
  • Team Working e organizzazione aziendale
  • Informatica teorica
  • Basi di programmazione e telecomunicazione
  • Tecniche di progettazione elettrica e basi di pneumatica
  • Sicurezza macchine
  • Comunicare e relazionarsi nel lavoro: l’intelligenza sociale
  • Il modello HSE di gestione dell’ambiente di lavoro
  • Tecniche di gestione della qualità
  • Database relazionali e non relazionali
  • Linguaggi di programmazione DOT NET
  • Linguaggi di programmazione SQL
  • Linguaggi di programmazione in ambiente PLC
  • Sistemi e applicazioni di interfaccia uomo-macchina
  • Sistemi di controllo PLC e PC-based, architetture e motion control
  • Sensoristica e sistemi di acquisizione
  • Sistemi di elaborazione e analisi
  • Architettura client-server
  • Standard OPC di comunicazione machine to machine

II ANNO

  • Inglese tecnico II
  • Introduzione a standard e normazione per la telecomunicazione industriale
  • Comunicare e relazionarsi nel lavoro: intelligenza sociale
  • Organizzazione industriale e struttura di mercato
  • Gestione della produzione industriale
  • Gestione degli impianti industriali
  • Applicativi software di elaborazione dati e business intelligence
  • Architetture a bus di campo
  • Protocolli di comunicazione device-bus level
  • Protocolli di comunicazione control level
  • Protocolli di comunicazione ethernet industriale
  • Protocollo di comunicazione TCP/IP e protocollo IoT
  • Cyber security
  • Verifica e validazione dell’infrastruttura IT
  • Teleassistenza e diagnostica da remoto
  • Revamping digitale di macchine e impianti
  • Sistemi robotizzati
  • RAMI 4.0
  • Sistemi cloud
  • Sistemi HMI/SCADA
  • Sistemi MES/MOM di gestione della funzione produttiva
  • Modulo trasversale di Team Work

CARATTERISTICHE SPECIFICHE

DOCENZE IN AZIENDA
INTERNAZIONALIZZAZIONE
SERVIZI CONVITTUALI
LABORATORIO INFORMATICO
PACK LAB

LA FORMALIZZAZIONE DELLE COMPETENZE

È previsto un esame finale, al superamento del quale viene rilasciato un diploma di Tecnico Superiore con l’indicazione dell’area tecnologica della figura nazionale di riferimento (V livello EQF): TECNICO SUPERIORE PER I METODI E LE TECNOLOGIE PER LO SVILUPPO DEI SISTEMI SOFTWARE
Viene inoltre rilasciata l’attestazione EUROPASS in lingua italiana e inglese.

FACULTY

La Fondazione ITS MAKER accoglie per le quattro sedi di Bologna, Modena, Reggio Emilia e Fornovo (PR) le candidature dei docenti che intendono proporsi secondo l’avviso formatori.

I docenti dovranno avere maturato nelle aree disciplinari del corso per cui si candidano almeno:

  • cinque anni di esperienza, se di provenienza dal mondo del lavoro,
  • tre anni di esperienza di insegnamento, se provenienti da mondo Scuola, Università e FP

I docenti che intendono candidarsi, sono pregati di SCARICARE LA DOMANDA e inviare i documenti richiesti all’indirizzo della sede per cui intendono candidarsi.

Avviso Pubblico Formatori
Modulo Iscrizione Albo docenti Its Maker Bologna