Tecnico Superiore per la Progettazione
di Prodotti in Materiali Compositi
con Tecnologie di Additive Manufacturing

SEDE DI FORNOVO TARO

Edizione 2015-2017 Rif PA 2015-4169/RER
Edizione 2016-2018 Rif PA 2016-5637/RER

AMBITO OCCUPAZIONALE

Dall'automotive classico al motorsport, fino a settori come aeronautico e aerospaziale, il Tecnico Superiore per la Progettazione di Prodotti in Materiali Compositi con Tecnologie di Additive Manufacturing è una figura estremamente specializzata, che si inserisce in imprese all'avanguardia, che progettano, sviluppano e realizzano prodotti innovativi ad alto tasso tecnologico.

PROFILO PROFESSIONALE

Il Tecnico Superiore in Materiali Compositi e Additive Manufacturing si inserisce nelle imprese che sviluppano e realizzano prodotti con materiali innovativi e tecnologie avanzate, per ottenere massime performance in settori competitivi quali automotive, motor sport, aeronautico e aerospaziale. Possiede competenze specialistiche nelle aree progettazione, industrializzazione e realizzazione di prodotti in materiali compositi (in particolare in fibra di carbonio) e creati con tecnologie di Additive Manufacturing tramite stampanti tridimensionali industriali.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

  • Disegnatore/Progettista Ufficio Tecnico 
  • Addetto Lavorazione Materiali Compositi 
  • Addetto Produzione 
  • Addetto Programmazione della Produzione
  • Addetto Industrializzazione di Prodotto
  • Addetto Controllo Qualità

SEDE DI SVOLGIMENTO

Fondazione ITS MAKER:
sede di Fornovo (PR)

Via Nazionale 6/8 – 43045
+39 0521 226500
sedefornovo@itsmaker.it

DURATA

2000 ore di cui 760 di tirocinio formativo in azienda.

MOBILITÀ IN EUROPA

Il corso offre la possibilità di trascorrere periodi di tirocinio all’estero sia come attività curriculare (stage) sia come attività extracurriculare (nel periodo estivo e al di fuori delle ore del percorso formativo).

Percentuale dei diplomati dei corsi ITS MAKER che sono oggi occupati
e lavorano in aziende del settore con ruoli coerenti al profilo.

ISCRIVITI SUBITO

LA DIDATTICA

  • Il corso di durata biennale si rivolge a 22 diplomati della scuola secondaria superiore.
  • Si articola in quattro semestri per un totale di circa 2000 ore di cui 760 ore di stage/project work presso le più importanti aziende del territorio che impiegano tecnologie innovative per la produzione di materiali compositi nei settori automotive (da motorsport a produzione stradale), aereonautico e aerospaziale.
  • Prevede l'attivazione di corsi iniziali di riallineamento -extra curricolari- di disegno tecnico e lettura del disegno meccanico, chimica dei materiali, tecnologia meccanica, matematica e lingua inglese.
  • Ha frequenza obbligatoria con una partecipazione minima dell'80% del monte ore totale.
  • Il corso è gratuito ad eccezione di un contributo all’ammissione di 200 euro.
  • È incentrato su una didattica di tipo pratico-laboratoriale che prevede l'alternanza di lezioni teoriche in aula e in azienda, esercitazioni e lavori di gruppo in laboratori con software specialistici.
  • Prevede visite guidate e testimonianze in collaborazione con le più importanti aziende del settore motorsport del territorio emiliano-romagnolo.

LE DOCENZE

Il 40% delle ore di docenza è affidato ad imprese che mettono a disposizione esperti con dotazioni tecnologiche e documentazione tecnica. Il 30% delle ore di docenza è affidato a consulenti del mondo del lavoro con esperienza specifica nel settore. Per la restante parte è previsto il coinvolgimento di docenti universitari su caratterizzazione e analisi strutturale dei materiali e relative lavorazioni e trattamenti e di docenti degli Istituti Tecnici Superiori per l’ambito scientifico-tecnologico, linguistico e tecnico.

PIANO DI STUDI

AREE DI COMPETENZA
SCARICA IL PIANO FORMATIVO:

Piano Formativo – Materiali Compositi E L’Additive Manufacturing 2015-2017
Piano Formativo – Materiali Compositi E L’Additive Manufacturing 2016-2018

AREE DI COMPETENZA:

Scarica le aree di competenza – Materiali Compositi E L’Additive Manufacturing 2016-2018

GENERALE AMBITO LINGUISTICO, COMUNICATIVO E RELAZIONALE
  • Office automation
  • Inglese tecnico
  • Team Working
  • Documentazione manualistica tecnica
GENERALE AMBITO SCIENTIFICO E TECNOLOGICO
  • Analisi matematica e geometria analitica
  • Chimica dei materiali
GENERALE AMBITO GIURIDICO ED ECONOMICO
  • I diritti di proprietà intellettuale
  • La gestione interna ed esterna del portafoglio tecnologico
GENERALE AMBITO ORGANIZZATIVO E GESTIONALE
  • Comunicare e relazionarsi nel lavoro: l’intelligenza sociale
  • Modello HSE
  • Organizzazione aziendale
  • Tecniche di gestione della qualità
  • Tecniche di performance management
  • La leadership nelle organizzazioni aziendali
COMUNI AL SISTEMA MECCANICA
  • Lettura e interpretazione del disegno tecnico
  • Disegno e progettazione sistemi CAD 2D e 3D
  • Fondamenti di progettazione meccanica e resistenza dei materiali metallici I
  • Caratterizzazione dei materiali compositi
  • Tecniche di indagine e controllo sui materiali
  • Tecniche di lavorazione dei materiali
  • Direttiva macchine (2006/42/CE) e metodologia FMEA
  • Modelli di programmazione della produzione e contabilità industriale
  • Programmazione macchine CNC
  • Fondamenti di progettazione meccanica e resistenza dei materiali metallici II
  • Modellazione solida parametrica
  • Analisi strutturali statiche e dinamiche con metodologia FEM
  • Prototipazione rapida
  • Metodo Design for X
  • Industrializzazione del prodotto
  • Tecniche di simulazione applicata alla progettazione dei materiali
DISTINTIVE DELLA FIGURA
  • Progettazione di stampi
  • Costruzione di stampi
  • Tecniche di indagine e controllo sui materiali II
  • Caratterizzazione e analisi strutturale dei laminati
  • Progettazione di componenti in materiale composito
  • Tecniche di formatura e polimerizzazione mediante stampaggio a sacco in autoclave
  • Tecniche di formatura e polimerizzazione mediante stampaggio a stampo chiuso
  • La progettazione per la produzione additiva (DFAM)
  • Tecnologie di fabbricazione additiva
  • Sperimentazione di progettazione e produzione additiva

CARATTERISTICHE SPECIFICHE

I CONTENUTI PRINCIPALI
SERVIZI CONVITTUALI

LA FORMALIZZAZIONE DELLE COMPETENZE

È previsto un esame finale, al superamento del quale viene rilasciato un diploma di Tecnico Superiore per l’innovazione di processi e prodotti meccanici (V livello EQF) rilasciato dal MIUR.
Il diploma rilasciato consente l’accesso ai pubblici concorsi ed è equiparato al periodo di praticantato richiesto per partecipare agli esami di stato di abilitazione alla professione di Perito Industriale.

FACULTY

La Fondazione ITS MAKER accoglie per le quattro sedi di Bologna, Modena, Reggio Emilia e Fornovo (PR) le candidature dei docenti che intendono proporsi secondo l’avviso formatori.

I docenti dovranno avere maturato nelle aree disciplinari del corso per cui si candidano almeno:

  • cinque anni di esperienza, se di provenienza dal mondo del lavoro,
  • tre anni di esperienza di insegnamento, se provenienti da mondo Scuola, Università e FP

I docenti che intendono candidarsi, sono pregati di SCARICARE LA DOMANDA e inviare i documenti richiesti all’indirizzo della sede per cui intendono candidarsi.

Avviso Pubblico Formatori