I CORSI

ITS MAKER è l’Istituto Superiore Meccanica, Meccatronica, Motoristica e Packaging dell’Emilia Romagna. Realizza percorsi biennali post diploma d’eccellenza, finalizzati all’ingresso nelle migliori aziende meccaniche e meccatroniche dell’Emilia Romagna.

TECNICO SUPERIORE DEI SISTEMI DI CONTROLLO NELLA FABBRICA DIGITALE

BOLOGNA

 

SCOPRI DI PIÙ
TECNICO SUPERIORE PER L’AUTOMAZIONE E IL PACKAGING

BOLOGNA

 

SCOPRI DI PIÙ
TECNICO SUPERIORE IN PROGETTAZIONE MECCANICA E MATERIALI

MODENA

 

SCOPRI DI PIÙ
TECNICO SUPERIORE IN MOTORI ENDOTERMICI, IBRIDI ED ELETTRICI

MODENA

 

SCOPRI DI PIÙ
TECNICO SUPERIORE IN SISTEMI MECCATRONICI

REGGIO EMILIA

 

SCOPRI DI PIÙ
TECNICO SUPERIORE PER I MATERIALI COMPOSITI E L’ADDITIVE MANUFACTURING

FORNOVO TARO

 

SCOPRI DI PIÙ
SEI INTERESSATO AD ISCRIVERTI 
UN CORSO DI ITS MAKER?

NON ASPETTARE!

 

ISCRIVITI SUBITO

SOCI

A CHI SONO RIVOLTI

I corsi biennali proposti da ITS MAKER si rivolgono a diplomati della scuola secondaria superiore, preferibilmente in possesso di un diploma tecnico o scientifico.

LA DIDATTICA

Come si svolgono i corsi biennali di ITS Maker?

In linea generale i nostri percorsi formativi sono incentrati su di una didattica di tipo pratico – laboratoriale, che prevede l’alternanza di lezioni teoriche in aula e in azienda, esercitazioni e lavori di gruppo in laboratori con software specialistici, visite, tirocini didattici e project work in azienda.

Nello specifico:

  • I nostri corsi hanno una durata biennale, per un totale di circa 2000 ore. Più del 40% delle ore totali sono è dedicato a tirocini didattici svolti nelle più importanti aziende dei comparti della meccanica, meccatronica, motoristica e automazione dell’Emilia Romagna.
  • Hanno frequenza obbligatoria, con una partecipazione minima dell’80% del monte ore totale.
  • Sono fortemente orientati alla cultura tecnica, al “saper fare”, al lavoro e allo sviluppo professionale.
  • In ingresso e’ prevista l’attivazione di corsi di riallineamento in meccanica, elettronica e inglese. Questi corsi extracurriculari tengono conto delle conoscenze in ingresso dei partecipanti ammessi e sono propedeutici al percorso di studio.

LE DOCENZE

La maggioranza delle docenze è affidata a professionisti che provengono dal mondo del lavoro: tecnici aziendali specializzati nei settori della meccanica, della meccatronica, dell’oleodinamica, della motoristica e dell’automazione industriale intervengono sin dalla fase di progettazione dei programmi didattici e affiancano i ragazzi nelle attività di aula, di tirocinio didattico e di project work in azienda.

FOCUS ON

  • Competenze trasversali: i corsi offrono moduli specifici per il rafforzamento delle competenze trasversali, fondamentali negli ambienti organizzativi: team work, comunicazione organizzativa in azienda, orientamento al risultato, problem solving e proattività. Formazione in outdoor: team building in cucina.
  • Esperienze all’estero: è possibile svolgere periodi di tirocinio in diversi paesi europei, con valore sia curriculare (all’interno dei corsi) sia extracurriculare (al di fuori dei corsi).

CRESCITA PROFESSIONALE

Il ruolo della tutorship per accompagnare l’ingresso in azienda.

Uno degli obiettivi dei corsi ITS è individuare e sviluppare le attitudini e i talenti dei partecipanti per supportarne il processo di crescita e sviluppo professionale. A questo scopo viene attivata un’azione mirata di tutorship e di coaching sia in aula sia in azienda, che accompagna i ragazzi fino al loro ingresso nel mondo del lavoro.

LA FORMALIZZAZIONE DELLE COMPETENZE

Il valore del diploma EQF di V livello, rilasciato dal Ministero dell’Istruzione.

  • Al termine del biennio è previsto un esame finale, al superamento del quale viene rilasciato dal MIUR il diploma di Tecnico Superiore, con l’indicazione dell’area tecnologica di riferimento (V livello EQF)
  • Il diploma, riconosciuto a livello nazionale ed europeo, consente l’accesso a concorsi pubblici e alle Università con riconoscimento di Crediti Formativi Universitari. Viene inoltre rilasciato l’attestazione EUROPASS in lingua italiana e inglese.
  • Il corso, frequentato con esito positivo, viene equiparato al periodo di praticantato richiesto per potere partecipare agli esami di stato per l’abilitazione alla professione di Perito Industriale.