Ieri ITSmaker, oggi… la parola ad Alessandro Bertolini

punti di forza

 

“Per me ITS Maker è stato una rivelazione”, afferma Alessandro Bertolini in questa intervista.

 

21 anni ed ex studente del corso ITS Maker di Meccatronica di Reggio Emilia, Alessandro oggi lavora come Tecnico di Laboratorio presso Bema Lab, eccellenza emiliana nelle soluzioni di packaging secondario e terziario, nonché una delle aziende partner di ITS Maker.

 

Relazione con le persone: uno dei punti di forza ITS Maker

Secondo l’esperienza di Alessandro, le relazioni con le persone sono uno dei punti di forza dei percorsi formativi ITS Maker.
I docenti sono professionisti altamente qualificati che provengono dalle aziende all’interno delle quali gli studenti eseguiranno il periodo di stage”, ha spiegato.

Tra studente e insegnante si instaura e si costruisce nel tempo un vero e proprio rapporto professionale finalizzato all’apprendimento, “proprio come quello che si creerebbe con un collega di lavoro in azienda”, ha aggiunto.

Facilitare un rapporto di scambio tra sistema formativo e azienda. Esso rappresenta, di fatto, uno degli obiettivi di ITS Maker, la cui mission è valorizzare la cultura professionale tecnica, tecnologica e scientifica del territorio emiliano.

Gli stage in azienda, definiti sulla base delle attitudini dello studente, sono parte integrante del percorso di studi e sono finalizzati all’inserimento lavorativo.

ITS Maker: un’alternativa valida all’Università per placement progettuali d’eccellenza.