ITS Maker: l’importanza del contatto con le aziende

its maker

Cambiamo prospettiva: per un datore di lavoro quali sono i vantaggi di impegnarsi nella formazione di studenti ITS Maker?

Lo abbiamo chiesto a Gianluca Venturelli – Team Leader delle lavorazioni meccaniche Ferrari, una delle aziende partner del corso – che ha risposto con una frase: “La formazione dei ragazzi è a dir poco fondamentale, perché sono loro il futuro delle nostre aziende italiane”.

 

 

Qual’è l’obiettivo di ITS Maker?

L’obiettivo di ITS Maker è proprio quello di creare tecnici altamente specializzati nei settori della Meccanica, Meccatronica, Motoristica e Packaging. Giovani tecnici che, una volta entrati nel mondo del lavoro, avranno già le competenze pratiche necessarie per svolgere le proprie mansioni con una marcia in più. È l’esempio di Giacomo Tropea, prima studente ITS Maker, oggi Tecnico Meccanico Ferrari.

 

Competenze e Team Building

Il valore di questo percorso di formazione emerge chiaramente dalle parole di Venturelli, per il quale è basilare porre l’accento non solo sulla preparazione professionale, ma anche sullo spirito di gruppo: “Per noi è importante cercare di infondere nei ragazzi la passione, la partecipazione e lo spirito di squadra necessari per svolgere al meglio il proprio lavoro”, ha affermato.

ITS Maker: la scelta giusta per chi crede nella cultura tecnica.

Se hai trovato interessante quest’articolo leggi anche “Da grande voglio lavorare alla Ferrari”.