Tecnico Superiore
per la gestione integrata
dei processi industriali

SEDE DI REGGIO EMILIA

Edizione 2019-2021 Rif PA 2019-12301/RER

Tecnico Superiore per il controllo e l’ottimizzazione dei processi industriali
Edizione 2018-2020 Rif PA 2018-9556/RER

Tecnico Superiore
per la gestione integrata
dei processi industriali

SEDE DI REGGIO EMILIA

Edizione 2019-2021 Rif PA 2019-12301/RER

Tecnico Superiore per il controllo e l’ottimizzazione dei processi industriali
Edizione 2018-2020 Rif PA 2018-9556/RER

Ambito occupazionale

Il Tecnico Superiore per la gestione integrata dei processi industriali svolge attività di gestione del processo produttivo, applicando le tecnologie digitali dell'Industria 4.0 e i principi del miglioramento continuo (lean production) per integrare il flusso produttivo interno con il flusso dei materiali proveniente dai fornitori. Agisce sia sui processi operativi di produzione, movimentazione, stoccaggio e distribuzione dei materiali, sia sul flusso delle informazioni da/verso la catena di fornitura. Si occupa dell'analisi delle specifiche tecnico-progettuali relative alla lavorazione del prodotto e ne verifica la fattibilità e la messa in produzione sulle linee, ottimizzando il dimensionamento delle tecnologie di produzione e la configurazione del processo produttivo. Esegue l'analisi make or buy e definisce le risorse e il programma di produzione, verificando la disponibilità dei materiali. Avvalendosi dei sistemi digitali di controllo, supervisione e acquisizione (HMI-SCADA) e dei sistemi per l'ottimizzazione della funzione produttiva, raccoglie e gestisce i dati generati da sensoristica e, a partire dalla definizione degli indicatori di performance (lead time, efficacia totale d'impianto, produttività, valore scorte e rotazione magazzino, calcolo dei lotti economici), è in grado di analizzare i costi industriali e l'efficienza del processo produttivo, di programmare le politiche manutentive e di verificare la necessità di aggiornamento tecnologico degli impianti.

Profilo professionale

Il Tecnico Superiore per la gestione integrata dei processi industriali svolge attività di gestione del processo produttivo, applicando le tecnologie digitali abilitanti dell’Industria 4.0 e i principi del miglioramento continuo (lean production) per integrare il flusso produttivo interno con il flusso dei materiali proveniente dai fornitori, agendo sia sui processi operativi di produzione, movimentazione, stoccaggio e distribuzione dei materiali, sia sul flusso delle informazioni da/verso la catena di fornitura.

Sbocchi occupazionali

Può operare in ufficio tecnico di industrializzazione di processi e di prodotti - Addetto alla pianificazione della produzione - Addetto alla logistica - Addetto all’area sistemi di gestione integrati - Addetto alla qualità e al miglioramento continuo

Sede di svolgimento

Fondazione ITS MAKER:
sede di Reggio Emilia

Via Makallè 10 - 42124
0522 921347 / 346 2501430
sedereggioemilia@itsmaker.it

Durata

2.000 ore di cui 800 di tirocinio didattico in azienda.

Mobilità in Europa

Il corso offre la possibilità di trascorrere periodi di tirocinio all’estero sia come attività curriculare (stage) sia come attività extracurriculare (nel periodo estivo e al di fuori delle ore del percorso formativo).

Le docenze

Il corso offre la possibilità di trascorrere periodi di tirocinio all’estero sia come attività curriculare (stage) sia come attività extracurriculare (nel periodo estivo e al di fuori delle ore del percorso formativo).

98%

Percentuale dei diplomati dei corsi ITS MAKER che sono oggi occupati
e lavorano in aziende del settore con ruoli coerenti al profilo.

PRE-ISCRIVITI

I docenti del corso

Il corso offre la possibilità di trascorrere periodi di tirocinio all’estero sia come attività curriculare (stage) sia come attività extracurriculare (nel periodo estivo e al di fuori delle ore del percorso formativo).

Paolo Tobaldo
  • Leggi la biografia

    Sono titolare della TECNEW, azienda nata nel 1995 e specializzata nella realizzazione della documentazione tecnica finalizzata alla conformità CE di macchine, impianti e prodotti (Manuali di istruzione, Fascicoli Tecnici, Dichiarazioni, Marcature, ecc.); l'azienda inoltre progetta e realizza segnaletica di sicurezza dedicata e interfacce uomo macchina (HMI). Sono formatore in Direttiva macchine 2006/42/CE, norme IEC 82079-1, ISO 20607, ISO 3864-2, ISO 7010 e ISO 7000. Sono docente esperto proveniente dal mondo del lavoro presso l’ITS MAKER e l’ITS Accademy Meccatronico Veneto, Delegato Territoriale Regione Veneto e membro del Comitato Normative e Standard della COM&TEC (Associazione Italiana per la Comunicazione Tecnica).  

Marcello Paone
  • Leggi la biografia

    Sono un perito elettrotecnico abilitato alla libera professione (iscritto all’ordine dei periti di Reggio Emilia), attualmente occupato alle dipendenze come "responsabile certificazione di prodotto", per un’azienda fabbricante di impianti per l'automazione di fine linea. Lavoro nel campo dell'automazione e seguo la certificazione e la sicurezza delle macchine, da oltre 20 anni. Ho maturato una lunga esperienza ed una conoscenza approfondita delle direttive di prodotto (MACCHINE, ATEX, PED, BT, EMC, ecc.) e delle relative norme tecniche. Dal 2008 possiedo la qualifica di "Valutatore competente in sicurezza macchine", rilasciato da un ente notificato. Ho ricoperto il ruolo di rappresentante in sede UNI ed ISO, partecipando direttamente ai lavori di normazione dei comitati tecnici U501 (UNI) e CT110/WG2 (ISO) che si occupano degli aspetti di sicurezza dei carrelli industriali, nello specifico dei carrelli senza operatore a guida automatica. Effettuo annualmente docenze per seminari e corsi di formazione sui temi di conformità alle norme tecniche, di adeguamento alle direttive e di evoluzione tecnologica, nel campo della sicurezza per le macchine e gli impianti.

La didattica

Il corso, di durata biennale, si rivolge a 22 diplomati della scuola secondaria superiore, preferibilmente in possesso di un diploma di tipo tecnico e scientifico: Si articola in quattro semestri per un totale di 2000 ore di cui 800 ore di tirocinio didattico in azienda presso le più importanti aziende e industrie del nostro territorio dei seguenti comparti: - meccatronico - oleodinamico - elettrotecnico e automazione - motoristico Prevede l’attivazione di corsi iniziali di riallineamento di matematica, meccanica, elettronica, tecnologie ed inglese, che tengono conto delle conoscenze in ingresso dei partecipanti ammessi. Ha frequenza obbligatoria con una partecipazione minima dell'80%. - il corso è gratuito ad eccezione di un contributo all’ammissione di 200 euro. - è fortemente orientato alla cultura del "saper fare", al lavoro ed allo sviluppo professionale. Il percorso formativo è incentrato su una didattica di tipo pratico - laboratoriale che prevede l’alternanza di lezioni teoriche in aula e in azienda, esercitazioni e lavori di gruppo in laboratori con software specialistici, visite, stage e project work in azienda.

Caratteristiche specifiche

SERVIZI CONVITTUALI
BORSA DI STUDIO UNINDUSTRIA REGGIO EMILIA 2018/2019

La formalizzazione delle competenze

  • Prevede un esame finale, al superamento del quale verrà rilasciato un diploma di tecnico superiore con l’indicazione dell’area tecnologica della figura nazionale di riferimento (V livello EQF): TECNICO SUPERIORE PER L’INNOVAZIONE DI PROCESSI E DI PRODOTTI MECCANICI. Il diploma consente l’accesso a pubblici concorsi ed alle Università con riconoscimento di Crediti Formativi Universitari. Viene inoltre rilasciato l’attestazione EUROPASS in lingua italiana ed inglese.
  • Il corso frequentato con esito positivo, viene equiparato al periodo di praticantato richiesto per potere partecipare agli esami di stato per l’abilitazione alla professione di Perito Industriale.

Faculty

La Fondazione ITS MAKER accoglie per le quattro sedi di Bologna, Modena, Reggio Emilia e Fornovo (PR) le candidature dei docenti che intendono proporsi secondo l’avviso formatori.

I docenti dovranno avere maturato nelle aree disciplinari del corso per cui si candidano almeno:

  • cinque anni di esperienza, se di provenienza dal mondo del lavoro,
  • tre anni di esperienza di insegnamento, se provenienti da mondo Scuola, Università e FP

I docenti che intendono candidarsi, sono pregati di SCARICARE LA DOMANDA e inviare i documenti richiesti all’indirizzo della sede per cui intendono candidarsi.

Avviso Pubblico Formatori
Modulo Iscrizione Albo docenti Its Maker Reggio Emilia